Gli autori: Mary, Simbolo di Coraggio e Futuro dell’Animazione

L’arrivo di un film come Mary e il Fiore della Strega ha suscitato molto interesse da parte della comunità di professionisti e appassionati di cinema.

Gli ingredienti ci sono tutti: un nuovo studio di animazione, un personaggio che si annuncia interessante, un libro amato da moltissimi lettori, autori che hanno segnato la storia dell’animazione moderna…

Il produttore Yoshiaki Nishimura e il regista Hiromasa Yonebayashi, fondatori dello Studio Ponoc e star dell’ultimo periodo di capolavori animati dello Studio Ghibli, hanno già rilasciato alla stampa internazionale diverse dichiarazioni in occasione dell’uscita di Mary e il Fiore della Strega, che si appresta a incantare anche gli spettatori italiani dal 14 al 20 giugno.

Su come è nata l’idea per il film:

“Dopo aver fondato lo Studio Ponoc, volevamo raccontare la storia di una ragazza piena di energia. Tutto il contrario dell’ultimo lavoro con il Ghibli, Quando c’era Marnie, intimo e interiore. Adesso avevamo una protagonista che agisce prima di pensare, una fonte inesauribile di avventure. Il libro ci ha letteralmente incantati e la decisione di creare il nostro primo film su questa opera è stata immediata”

Sulla realizzazione della sceneggiatura e la messa in scena:

“Il libro è ricco di descrizioni e atmosfera, ma volevamo dare un taglio originale alla pellicola, in modo che chiunque potesse trovare elementi familiari e godibili. L’avventura di Mary è godibile e divertente per chiunque. Ci siamo sbizzarriti sull’aspetto visivo cercando di sorprendere in ogni modo lo spettatore, ma al tempo stesso citando dettagli visuali da opere come Harry Potter, a modo nostro… e colorato”.

Sulla struttura e il messaggio del film:

“A qualunque età, è sempre difficile prendere coraggio e lanciarsi verso l’ignoto, provando esperienze nuove. Abbiamo una poetica, come autori, ovvero trasmettere al pubblico vibrazioni positive. Mary commette tanti errori, ma non si arrende mai, anche quando attraversa momenti di sconforto. Questa è la vera forza del personaggio, uno degli aspetti che siamo sicuri lo spettatore amerà di più”.

Sugli obiettivi e le ambizioni dello Studio Ponoc:

“Dopo 20 anni di lavoro nello Studio Ghibli abbiamo imparato come realizzare storie d’animazione che esprimono bellezza, significati e intrattenimento. Storie che tutti, piccoli e grandi, possono apprezzare e guardare più e più volte. Lo Studio Ponoc vuole proseguire e rinvigorire questo modo di fare, con lungometraggi e cortometraggi disegnati a mano dal sapore internazionale e universale, con racconti che abbiamo il potere di incantare e trasmettere emozioni a tutti, in ogni angolo del mondo”.

Le premesse e le ambizioni sono chiare: Yoshiaki Nishimura e Hiromasa Yonebayashi hanno già ricevuto applausi ovunque Mary e il Fiore della Strega è stato proiettato: il pubblico italiano avrà la possibilità e il privilegio di assistere sul grande schermo a questo nuovo capitolo dell’animazione di qualità dal 14 al 20 giugno.

2018-06-11T14:47:03+00:00
EVENTO SPECIALE AL CINEMA DAL 14 AL 20 GIUGNO
EVENTO SPECIALE AL CINEMA
 DAL 14 AL 20 GIUGNO